La marcatura CE di un prodotto è un affare molto serio

...e se il prodotto non è conforme alle direttive, cioè non risponde ai requisiti di costruzione europei, è bene ricordare che la responsabilità dell’immissione in commercio di tale prodotto è

SEMPRE E SOLO A CARICO DEL FABBRICANTE, COSÌ COME LO SONO LE SALATE SANZIONI PREVISTE E I DANNI ECONOMICI CHE DALLA NON CONFORMITÀ DOVESSERO DERIVARE.
Prima di scegliere un altro ente, prima di mettere in mano ad altri la vostra credibilità e posizione di mercato, pensateci e chiedetevi se questi altri hanno le stesse credenziali UDICER e riconoscimenti internazionali, se dispongono del nostro stesso bagaglio tecnico  e della nostra dimostrata capacità professionale.

Non vi fate abbindolare da sconti mirabolanti sui costi di certificazione. Se qualcuno lo fa è perché può mettere in campo “professionisti” mediocri, che giustamente costano poco perché valgono poco, supportati da un’organizzazione altrettanto mediocre e molto “garibaldina” .


UDICER ti garantisce la massima attenzione, competenza e collaborazione per certificare sotto la “garanzia” della sua serietà professionalità il tuo prodotto.

È sempre al fianco del cantiere offrendogli una concreta disponibilità e costante presenza.

Il Customer care Udicer è un inimitabile punto di forza della nostra organizzazione, apprezzato a livello internazionale.


Il nostro biglietto da visita
•    Organismo Notificato alla Comunità Europea, numero internazionale 0966. Esegue tutte le procedure di verifica e di certificazione per la marcatura CE di unità da diporto moto d’acqua e componenti contemplate dalla nuova direttiva 2013/53/UE (e applicazioni residuali della direttiva 94/25/CE – 2003/44/CE) e le certificazioni della qualità della produzione e della qualità totale aziendale.
   
•    Organismo Notificato alla Comunità europea dal “Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera”, per la certificazione dei mezzi collettivi e individuali di salvataggio – zattere autogonfiabili, mezzi di soccorso, salvagente anulari, cinture di salvataggio, ecc. – per la marcatura “timoncino” della Direttiva Marine Equipment (2014/90/UE – MED)

Organismo di parte terza autorizzato in base alle seguenti norme EN ISO/IEC:
EN ISO/IEC 17020 – Ispezione (Inspection)
EN ISO/IEC 17021 – Certificazione dei sistemi di gestione (Certification of management systems)
EN ISO/IEC 17025 - Laboratorio di prova e di taratura (Testing and calibration laboratories)
EN ISO/IEC 17065 – Certificazione di prodotto (Product certification)


•    Ente tecnico nautico per la REPUBBLICA DI SAN MARINO.

•    Ente tecnico certificatore del WORLD SAILING (Federazione Internazionale della vela), che è l’organismo mondiale per lo sport della vela, riconosciuto ufficialmente dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

La marcatura CE di un prodotto